Il libro

slide-libro

Il metodo testato clinicamente su oltre 3.000 casi per sciogliere il dolore del lutto e ritrovare la serenità.

Comunicare oltre la morte

NEWBOOKCOVERLa versione originale in inglese di “Comunicare oltre la morte” è  stata pubblicata negli Stati Uniti nel 2005. Sono passati quasi 10 anni da allora e la terapia di cui si parla in questo libro si sta diffondendo sempre di più nel mondo. E’ presente ormai una dozzina di Paesi: Stati Uniti, Canada, Germania, Inghilterra, Francia, Austria, Svizzera,  Olanda, India, Sud Corea e Sud Africa. E’ stato tradotto in tedesco e in francese.

E’ ora disponibile anche la traduzione italiana con una prefazione esclusiva dell’autore e la preziosa introduzione dello psicologo, medico e ricercatore dott. Raymond Moody il più famoso autore al mondo di libri sulla vita dopo la morte e sulle esperienze di pre-morte (termine coniato da lui stesso nel 1975)

L’evidenza clinica della sua validità deriva da più di 3.000 casi documentati dal Dottor Botkin e il suo team di lavoro che già nel 2004 disponeva di questa amplissima casistica.

I risultati e le implicazioni sia scientifiche sia spirituali sono enormi.

E’ un libro che si rivolge da un lato a tutti perchè appassiona per le moltissime storie vere e incredibili che vengono riportate che donano una concreta speranza e apertura a chi soffre di grandi traumi e lutti ma anche a chiunque sia interessato ad approfondire il significato più profondo di avvenimenti dolorosi che possono toccare ognuno di noi.

Dall’altro lato si rivolge a coloro che lavorano in ambito terapeutico e sono interessati a conoscere un solido e innovativo metodo psicoterapeutico comprovato ormai da 20 anni di pratica e da recentissimi studi universitari (vedi pagina di Bibliografia).

Per chi è utile il nuovo metodo IADC?

  • In caso di perdita di una persona cara
  • Per chi soffre di un lutto traumatico recente, o subito decine di anni prima.
  • Per chi ha sentimenti di colpa, rabbia e tristezza  nei confronti di una persona defunta e vuole superarli.
  • Per i professionisti della salute che lavorano sui Traumi e Lutti dei pazienti.

Il libro contiene la descrizione dettagliata di molti casi risolti.

Allan Botkin

Allan Botkin

L’autore: Allan Botkin

Il dottor Allan Botkin è uno psicologo clinico di formazione comportamentista (Baylor University in Texas e Illinois State University), con 30 anni di esperienza nella cura di vittime con gravi traumi (disturbi post traumatici da stress) presso l’ospedale militare della Veteran Administration di Chicago e dal 2004 nel suo “Centro per il Lutto e la Perdita Traumatica”.

Nel 1995 casualmente scoprì che una variazione di una tecnica terapeutica già clinicamente comprovata e di straordinario successo, la tecnica EMDR, produceva apparentemente nei suoi pazienti una esperienza di comunicazione e di contatto con la persona defunta per cui provavano sofferenza. I risultati andarono molto al di là di quanto si considerasse possibile nell’ ambito delle terapie dei traumi e del lutto.

Comunicare Oltre la Morte – Il metodo testato clinicamente su oltre 3000 casi per sciogliere il dolore del lutto e ritrovare la serenità.

Qualcosa di speciale…

Chiunque lavori con pazienti agonizzanti sa quanto siano comuni le apparizioni di persone decedute e gli psicoterapeuti che si occupano dell’elaborazione del lutto sono generalmente consapevoli del fatto che questi incontri favoriscono in gran misura il processo di guarigione. 
Questi specialisti potranno testimoniare quanto spesso i pazienti in lutto dicano: “Se solo avessi avuto altri cinque minuti”

Il lavoro presentato dal dott. Allan Botkin in questo libro porta l’operato clinico condotto con pazienti in lutto ad un livello completamente nuovo.
L’autore si fa testimone dello sviluppo del suo affascinante metodo clinico che offre, a chi ha subito un lutto, esattamente quegli “altri cinque minuti” per dirsi addio, ti voglio bene e le altre cose non dette che mettono ordine a tutte le questioni lasciate in sospeso.

3000

ed oltre casi documentati

30

anni di esperienza nella cura di vittime con gravi traumi

20

anni di comprovato metodo psicoterapeutico

Dott. Alan Botkin

Nulla, nella mia formazione da psicologo, mi ha preparato agli eventi descritti in questo libro.

Dott. Alan Botkin

Indice e argomenti trattati nel libro

Prefazione del dottor Raymond A. Moody
Prefazione dell’autore
Prefazione dell’autore all’edizione italiana

1. Una comunicazione post-mortem avviene inaspettatamente durante la terapia
2. Come ho imparato a indurre la comunicazione post-mortem
3. Insegnare agli altri psicoterapeuti a indurre la comunicazione post-mortem
4. Nuove idee nella cura del dolore
5. Osservazioni comuni nelle IADC
6. Casi straordinari di IADC
7. IADC che si sottraggono a teorie psicologiche note
8. LADC condivisa e ADC concomitante
9. Professionisti e accademici sperimentano delle IADC
10. Nelle IADC il perdono guarisce la rabbia e il senso di colpa
11. LADC con i reduci di guerra: fare Pace con la Guerra
12. Prerequisiti di una LADC
13. Profonde similitudini tra ADC e NDE
14. La buona notizia è che ora puoi dare un’occhiata tu stesso
15. Il futuro della terapia IADC – Dove arriveremo partendo da questi presupposti?
16. Una considerazione personale
17. Un’importante nota sul suicidio

Appendice

A – Glossario
B – La procedura di IADC per psicoterapeuti
C – Che cosa ho imparato dai primi 84 casi
D – Aggiornamento dati

Postfazione di Andrea Leone (IONS Italia)

Le opinioni dei lettori

Illuminante!! ho capito grazie a questo libro (come è accaduto a me recentemente) che provare sentimenti sia di rabbia che di senso di colpa nei confronti di persone defunte è praticamente un voler mascherare un sentimento molto più profondo e cioè un immensa tristezza per tutto ciò che avremmo potuto fare e non abbiamo fatto per loro.

Cristina

Molto, molto interessante.

Angelo

Il libro è scritto bene ed è interessante scoprire questo metodo. Ho sperimentato personalmente una cosa del genere con il theta healing che mi ha fatto stare bene. L’unica “pecca”del libro è che contiene molte, forse troppe pagine di testimonianze ed in ognuno di questi casi clinici, l’autore ripete sempre la procedura. Molta carta sprecata. E’ uno di quei libri che andrebbero pubblicati in e-book.

Cristina

Molto molto interessante, e per le implicazioni pratiche della terapia, e per le prospettive che può aprire nel campo della conoscenza, in un ambito troppo spesso ignorato o rifiutato solo sulla base di prevenzioni ideologiche.

Liana

botkin_blog

Ordina ora il Libro!

Comunicare Oltre la Morte – Il metodo testato clinicamente su oltre 3000 casi per sciogliere il dolore del lutto e ritrovare la serenità.

popup-video-iadc

Hai bisogno di aiuto? Contattaci

Vuoi informazioni? Noi siamo qui. Scrivici un messaggio!

Ciao! Come possiamo aiutarti?

Clicca per entrare in chat